Luca Cagnasso

Position:  Main photographer
Location: Castellamonte (TO)

Nato a Castellamonte (TO) nel 1972, all'età di 15 mi avvicino al magico mondo della fotografia. Col passare del tempo unisco la passione per la fotografia all’amore per la natura ed i paesaggi incontaminati che l'ambiente in cui vivo mi offre.  

Le esperienze fotografiche iniziano dapprima con una modesta reflex totalmente manuale e sviluppando e stampando da solo le immagini in bianco e nero. Parallelamente mi dedico alla fotografia a colori usando prevalentemente materiale invertibile Kodak e Fuji. Col passare degli anni anche la tecnologia cambia facendo passi da gigante e passo ad utilizzare attrezzature Canon diventando membro CPS

Dopo gli studi tecnici ed un’esperienza lavorativa ventennale nel mondo del'edilizia, decido di cambiare totalmente la mia vita. Scelgo infatti una vita più semplice, ma immensamente più umana. la fotografia naturalistica a 360 gradi e di viaggio iniziano ad essere la parte predominate nella mia attività professionale. In particolar modo nell'ultimo periodo mi sto dedicando prevalentemente alla fauna ed all’ambiente della regione Piemonte senza tralasciare i grandi predatori europei e gli spettacolari paesaggi che il vecchio continente ci regala  Nei primi anni novanta, durante una vacanza sulle alpi, ho cominciato a fotografare gli animali, e in breve tempo questa passione aumenta sempre più. Nelle mie immagini della fauna selvatica mi sforzo di catturare lo spirito dell'animale e trasmettere le sensazioni che provo nel momento dello scatto. Durante le sessioni fotografiche dedico particolare cura e attenzione alle condizioni di luce e di ripresa. Il tutto avviene studiando la scena e la situazione in modo metodico e dettagliato, cercando di dare sempre maggior risalto ed importanza alla composizione fotografica. Per scelta personale, limito al massimo il processo di postproduzione, amo più trascorrere le ore dietro la macchina fotografica che non davanti ad un PC. Sicuramente la mia formazione fotografica derivando dal materiale analogico, ha determinato il mio modo di lavorare ed approcciarmi alla fotografia digitale